instagram
twitter

Sign up now to

europolitiche3
europolitiche

Newsletter

europolitiche
The European Parliament begins its tenth term. Metsola re-elected as PresidentAll European politicians condemn the attack on Trump on Saturday 13 JulyThe political summer of the European right. The groups in the EP become three"Europa. Tra presente e futuro": a new book edited by Nicola Verola and Giuliano AmatoOrban meets Putin for ‘peace mission’, angering the EU, worrying UkraineFrance, le résultat des élections est surprenant. La gauche unie gagne, l’extrême droite seulement troisième derrière les macroniensFrance : deuxième dimanche électoral. Un scrutin dont devra sortir la nouvelle assemblée nationaleUK election: Keir Starmer's Labour Party set to win huge majorityECB: Lagarde on French Elections, we are attentive about financial stabilityLa lecture sociologique des élections législatives de 2024 en France : le premier tourLes résultats du premier tour des législatives en FranceLégislatives 2024 en France : Un scrutin décisif, à double inconnues et à enjeux en cascadeThe path from the Top Jobs to the official start of the new European Commission in December 2024Europe chooses Ursula againEurogroup meeting of 20 june 2024EU leaders meet to discuss top jobsL'Université Paris 1 Panthéon Sorbonne a décerné le DHC à Sofia CorradiThe VI Conference and Summer School in Ventotene was held from 9 to 14 JuneThe 50th G7 summit in ItalyEU hits Chinese EVs with tariffsDedicato ad Eugenio Colorni, il quinto appuntamento dei Dialoghi Europei. Europolitiche a Roma con la Fondazione Buozzi e l'Istituto SpinelliEuropean election 2024: Live results and analysisJoe Biden effectue depuis mercredi une visite de cinq jours en FranceECB lowered its key deposit rate to 3.75%, in its first interest rate cut since 2019Marco Buti agli European Dialogues di EuropoliticheMacron and Scholz: all Europeans want a stronger EU in the worldEuropolitiche : Marco Buti guest at the European Dialogues in FlorenceSteinmeier welcomes Macron to Berlin: "We need an alliance of democrats in Europe"Europolitiche: nuovo appuntamento con gli European Dialogues a FirenzeGli European Dialogues del maggio fiorentino di EuropoliticheUK PM Sunak calls surprise July electionMacron to meet German president in first state visit in 24 yearsG7 Finance Meeting in Stresa from 23 to 25 May"L'Europa avvincente": cinque esperti e il loro saggio agli incontri fiorentini di EuropoliticheLagarde: “A genuine capital markets union is needed”.
europolitiche

Il primo ministro francese Attal a Berlino. Primo incontro con il cancelliere Scholz

06-02-2024 18:08

Europolitiche

Europolitiche, germania, Olaf Scholz, Francia, Francia e Germania, gabriel attal,

Il primo ministro francese Attal a Berlino. Primo incontro con il cancelliere Scholz

Energia, industria, commercio extra-Ue, difesa, sono i molteplici dossier in verifica

Si è tenuta la prima visita di Gabriel Attal a Berlino dedicata “all’importante amicizia franco-tedesca”. Giunto in Germania, lunedi 5 febbraio il primo ministro francese ha incontrato il cancelliere tedesco Olaf Scholz. Seguirà a maggio, la visita ufficiale di Stato del Presidente Emmanuel Macron. 

La decennale seppur altalenante intesa franco-tedesca, segna nelle relazioni speciali fra i vertici istituzionali il grado di avanzamento del progetto di integrazione europea. Energia, industria, commercio extra-Ue, difesa, sono i molteplici i dossier in verifica nel quadro della speciale relazione bilaterale alla quale, non più tardi di ottobre del 2023, l'allora primo ministro Borne e il cancelliere Scholz avevano già dedicato una due giorni di dialogo.  

Attal ha rilasciato dichiarazioni all'insegna della valorizzazione e della conferma del legame tra Francia e Germania, basata, secondo il premier francese, sulla “volontà di costruire, di parlare per capirci meglio”.

Sull'energia è noto che le politiche di Francia e Germania sono disallineate: Parigi non arretra sul ricorso al nucleare, mentre a Berlino non se ne sente nemmeno parlare da anni, dopo la nota denuclearizzazione del Paese. 

E' invece decisamente condiviso il percorso di incentivare le industrie francesi e tedesche e metterle a capo di un processo di riconversione che, abbandonando gli estremismi antitrust intra-Ue, dia slancio alle produzioni in base alle due transizioni, una digitale, l'altra ecologica, in cui si è articolata la strategia della Commissione europea guidata da Ursula von der Leyen e prevedibilmente anche la prossima.  

Su come approcciare le politiche commerciali sono apparse confermate le diverse visioni, in particolare sull'accordo commerciale UE-Mercosur, il più rilevante mai negoziato ed in cantiere dal 1999. La Germania è da sempre favorevole, mentre per la Francia, scettica, l'accordo così com’è non può essere approvato, anche perchè Parigi vuole le clausole specchio, che estende a ogni firmatario standard socio-ambientali dell'Unione.

Per quanto riguarda Il dialogo sulla difesa europea resta centrale lo sviluppo del Future Combat Air System (FCAS), un programma europeo di jet da combattimento tra la francese Dassault Aviation, la tedesca Airbus e la spagnola Indra Sistemas.

 

redazione @europolitiche.it

Cross-media in Italian on the policies of European institutions and governments of European Union countries

Cross-media in Italian on the policies of European institutions and governments of European Union countries


instagram
twitter
whatsapp

WEBSITE CREATED BY Q DIGITALY

©2021-2022 di Europolitiche.it