instagram
twitter

Sign up now to

europolitiche3
europolitiche

Newsletter

europolitiche
EU hits Chinese EVs with tariffsDedicato ad Eugenio Colorni, il quinto appuntamento dei Dialoghi Europei. Europolitiche a Roma con la Fondazione Buozzi e l'Istituto SpinelliEuropean election 2024: Live results and analysisJoe Biden effectue depuis mercredi une visite de cinq jours en FranceECB lowered its key deposit rate to 3.75%, in its first interest rate cut since 2019Marco Buti agli European Dialogues di EuropoliticheMacron and Scholz: all Europeans want a stronger EU in the worldEuropolitiche : Marco Buti guest at the European Dialogues in FlorenceSteinmeier welcomes Macron to Berlin: "We need an alliance of democrats in Europe"Europolitiche: nuovo appuntamento con gli European Dialogues a FirenzeGli European Dialogues del maggio fiorentino di EuropoliticheUK PM Sunak calls surprise July electionMacron to meet German president in first state visit in 24 yearsG7 Finance Meeting in Stresa from 23 to 25 May"L'Europa avvincente": cinque esperti e il loro saggio agli incontri fiorentini di EuropoliticheLagarde: “A genuine capital markets union is needed”.EU: we aim to fill the gap in industrial policies for the development of Artificial IntelligenceChiara Bini a Firenze al nostro ciclo di incontri di cultura politicaEurope profoundly shocked by shooting of Robert FicoSpring 2024 Economic Forecast: A gradual expansion amid high geopolitical risksVentotene: l'isola che diventò continente. Chiara Bini dialoga con Francesca MercantiHappy Europe Day 2024A May of meetings and book presentations in Florence with EuropoliticheUn maggio di incontri a Firenze con EuropoliticheChinese President Xi Jimping completed a two-day state visit to ParisThousands of Georgians have taken to the streets of Tibilisi and are waving EU flags against the governmentSpain, Sanchez : “I have decided to go on, if possible even stronger as prime minister"French President Macron's speech on the EUNew EU fiscal rules approved by MEPsLetta presents the report on the future of the Single Market. The EU awaits Draghi's report in JuneParliament adopts reform of the EU electricity marketMEPs approve reforms for a more sustainable and resilient EU gas marketEcofin : Gentiloni, public investments must not be reducedEuropean reactions to Iran strikes IsraelLa scelta dei candidati, primo scoglio verso l’Europa politica
europolitiche

Thousands of Georgians have taken to the streets of Tibilisi and are waving EU flags against the government

03-05-2024 08:04

Europolitiche

Europolitiche, europolitiche, Antonio De Chiara, georgia, L'Unione europea è perplessa sulle mosse di Irakli Kobakhidze e da Bruxelles giunge eco che con questa postura governativa l'adesione della Georgia all'Ue (il Paese e candidato da dicembre 2023) è a rischio, maggio 2024, tibilisi,

Thousands of Georgians have taken to the streets of Tibilisi and are waving EU flags against the government

L'Unione europea è perplessa sulle mosse di Kobakhidze e da Bruxelles giunge eco che con questa postura governativa l'adesione è a rischio

Thousands of Georgians have taken to the streets of Tibilisi and are waving EU flags against the government that has been in office for less than three months and is promoting an autocratic law on foreign agents.

 

Migliaia di georgiani sono scesi in piazza a Tibilisi e sventolano bandiere UE contro il governo in carica da meno di tre mesi e promotore di una legge sugli agenti stranieri d'impronta autocratica.

Alla luce delle sue prime iniziative, il governo georgiano in carica dall'8 febbraio 2024 viene ormai apertamente accusato di volere una svolya autoritaria, considerando le dichiarazioni del nuovo premier Irakli Kobakhidze, la cui ascesa avviene sulla scia del ritorno sulla scena pubblica del potente miliardario Bidzina Ivanishvili, l’uomo più ricco del Paese e primo ministro della Georgia nel 2012-2013, solo formalmente ritiratosi dalla politica nel 2021.Anche in Georgia, de facto, la scena politica è dominata da un oligarca che condiziona l'azione di governo. 

Il premier Kobakhidze si sta giocando buona parte della sua reputazione e leadership con  il progetto della controversa legge sulle influenze straniere, che molti considerano molto simile a quella in vigore in Russia. I passi avanti della legge in Parlamento stanno provocando  la reazione di piazza a Tibilisi di migliaia di georgiani che richiedono il suo ritiro.

Si registrano tafferugli contro le forze dell'ordine e decine di arresti tra i manifestanti. 

L'Unione europea è perplessa sulle mosse di Irakli Kobakhidze e da Bruxelles giunge eco che con questa postura governativa l'adesione della Georgia all'Ue (il Paese e candidato da dicembre 2023) è a rischio, considerando anche che La  limitazione del potere degli oligarchi rientra tra i numerosi requisiti richiesti dall’UE affinché la Georgia possa progredire nel suo percorso di integrazione europea.

La Presidente Zurabishvili, convinta europeista, si dichiara  "Pronta a mettere il veto" alla legge d'impronta autocratica. 

 

Antonio De Chiara per Europolitiche.it


 

Cross-media in Italian on the policies of European institutions and governments of European Union countries

Cross-media in Italian on the policies of European institutions and governments of European Union countries


instagram
twitter
whatsapp

WEBSITE CREATED BY Q DIGITALY

©2021-2022 di Europolitiche.it