instagram
twitter

Sign up now to

europolitiche3
europolitiche

Newsletter

europolitiche
The political summer of the European right. The groups in the EP become three"Europa. Tra presente e futuro": a new book edited by Nicola Verola and Giuliano AmatoOrban meets Putin for ‘peace mission’, angering the EU, worrying UkraineFrance, le résultat des élections est surprenant. La gauche unie gagne, l’extrême droite seulement troisième derrière les macroniensFrance : deuxième dimanche électoral. Un scrutin dont devra sortir la nouvelle assemblée nationaleUK election: Keir Starmer's Labour Party set to win huge majorityECB: Lagarde on French Elections, we are attentive about financial stabilityLa lecture sociologique des élections législatives de 2024 en France : le premier tourLes résultats du premier tour des législatives en FranceLégislatives 2024 en France : Un scrutin décisif, à double inconnues et à enjeux en cascadeThe path from the Top Jobs to the official start of the new European Commission in December 2024Europe chooses Ursula againEurogroup meeting of 20 june 2024EU leaders meet to discuss top jobsL'Université Paris 1 Panthéon Sorbonne a décerné le DHC à Sofia CorradiThe VI Conference and Summer School in Ventotene was held from 9 to 14 JuneThe 50th G7 summit in ItalyEU hits Chinese EVs with tariffsDedicato ad Eugenio Colorni, il quinto appuntamento dei Dialoghi Europei. Europolitiche a Roma con la Fondazione Buozzi e l'Istituto SpinelliEuropean election 2024: Live results and analysisJoe Biden effectue depuis mercredi une visite de cinq jours en FranceECB lowered its key deposit rate to 3.75%, in its first interest rate cut since 2019Marco Buti agli European Dialogues di EuropoliticheMacron and Scholz: all Europeans want a stronger EU in the worldEuropolitiche : Marco Buti guest at the European Dialogues in FlorenceSteinmeier welcomes Macron to Berlin: "We need an alliance of democrats in Europe"Europolitiche: nuovo appuntamento con gli European Dialogues a FirenzeGli European Dialogues del maggio fiorentino di EuropoliticheUK PM Sunak calls surprise July electionMacron to meet German president in first state visit in 24 yearsG7 Finance Meeting in Stresa from 23 to 25 May"L'Europa avvincente": cinque esperti e il loro saggio agli incontri fiorentini di EuropoliticheLagarde: “A genuine capital markets union is needed”.EU: we aim to fill the gap in industrial policies for the development of Artificial IntelligenceChiara Bini a Firenze al nostro ciclo di incontri di cultura politica
europolitiche

L'Ue e la sua nuova governance fiscale coordinata con l'accordo sul Patto di stabilità

10-01-2024 21:58

Europolitiche

Europolitiche, Macro/Scenari, economia europea, nuovo patto di stabilità, patto di stabilità e crescita Ue, stabilizzazione fiscale,

L'Ue e la sua nuova governance fiscale coordinata con l'accordo sul Patto di stabilità

ll testo licenziato dal Consiglio dovrà essere negoziato nel 2024 con il Parlamento europeo e ratificato velocemente,

Dopo tre anni, i rappresentanti istituzionali dei 27 Stati membri dell'Unione europea hanno concordato le nuove regole fiscali.

Il nuovo Patto di stabilità e crescita è stato concordato fra i 27 ministri dell'Economia a pochi giorni dalla pausa natalizia. Il testo licenziato dal Consiglio dovrà essere ora negoziato con il Parlamento europeo e ratificato velocemente, per agevolare il varo di future leggi di bilancio nazionali adattate alle nuove norme.

Il testo prevede che i Paesi membri inizino a tagliare il debito dopo aver conseguito gli impegni sul deficit. Quelli più indebitati (oltre il 90%) saranno chiamati a un aggiustamento dell'1% ogni anno. I Paesi con un debito pubblico tra il 60 e il 90% del Pil dovranno ridurlo dello 0,5%.

La proposta legislativa della Commissione di aprile 2023 ha costituito una griglia negoziale rivelatasi efficace.  

Per i Paesi che sono nel cosiddetto braccio preventivo, la struttura fondamentale non muta. Il passaggio a un approccio di medio termine è stato recepito, con i Paesi con debito elevato impegnati a proporre un piano di aggiustamento (fiscale e strutturale) di durata quadriennale, estendibile a sette anni se il paese si impegna con la Commissione a perseguire un programma di investimenti e riforme. 

Il nuovo quadro di stabilizzazione fiscale era molto atteso e avrà enorme importanza nei futuri equilibri e riequilibri continentali.

 

Antonio De Chiara @europolitiche.it

Cross-media in Italian on the policies of European institutions and governments of European Union countries

Cross-media in Italian on the policies of European institutions and governments of European Union countries


instagram
twitter
whatsapp

WEBSITE CREATED BY Q DIGITALY

©2021-2022 di Europolitiche.it