instagram
twitter

Sign up now to

europolitiche3
europolitiche

Newsletter

europolitiche
The political summer of the European right. The groups in the EP become three"Europa. Tra presente e futuro": a new book edited by Nicola Verola and Giuliano AmatoOrban meets Putin for ‘peace mission’, angering the EU, worrying UkraineFrance, le résultat des élections est surprenant. La gauche unie gagne, l’extrême droite seulement troisième derrière les macroniensFrance : deuxième dimanche électoral. Un scrutin dont devra sortir la nouvelle assemblée nationaleUK election: Keir Starmer's Labour Party set to win huge majorityECB: Lagarde on French Elections, we are attentive about financial stabilityLa lecture sociologique des élections législatives de 2024 en France : le premier tourLes résultats du premier tour des législatives en FranceLégislatives 2024 en France : Un scrutin décisif, à double inconnues et à enjeux en cascadeThe path from the Top Jobs to the official start of the new European Commission in December 2024Europe chooses Ursula againEurogroup meeting of 20 june 2024EU leaders meet to discuss top jobsL'Université Paris 1 Panthéon Sorbonne a décerné le DHC à Sofia CorradiThe VI Conference and Summer School in Ventotene was held from 9 to 14 JuneThe 50th G7 summit in ItalyEU hits Chinese EVs with tariffsDedicato ad Eugenio Colorni, il quinto appuntamento dei Dialoghi Europei. Europolitiche a Roma con la Fondazione Buozzi e l'Istituto SpinelliEuropean election 2024: Live results and analysisJoe Biden effectue depuis mercredi une visite de cinq jours en FranceECB lowered its key deposit rate to 3.75%, in its first interest rate cut since 2019Marco Buti agli European Dialogues di EuropoliticheMacron and Scholz: all Europeans want a stronger EU in the worldEuropolitiche : Marco Buti guest at the European Dialogues in FlorenceSteinmeier welcomes Macron to Berlin: "We need an alliance of democrats in Europe"Europolitiche: nuovo appuntamento con gli European Dialogues a FirenzeGli European Dialogues del maggio fiorentino di EuropoliticheUK PM Sunak calls surprise July electionMacron to meet German president in first state visit in 24 yearsG7 Finance Meeting in Stresa from 23 to 25 May"L'Europa avvincente": cinque esperti e il loro saggio agli incontri fiorentini di EuropoliticheLagarde: “A genuine capital markets union is needed”.EU: we aim to fill the gap in industrial policies for the development of Artificial IntelligenceChiara Bini a Firenze al nostro ciclo di incontri di cultura politica
europolitiche

Gabriel Attal è il nuovo Primo ministro della Francia

09-01-2024 21:36

Europolitiche

Europolitiche, Francia, emmanuel macron, Eliseo, gabriel attal,

Gabriel Attal è il nuovo Primo ministro della Francia

Il 34enne è stato designato martedi 9 gennaio dal Presidente Macron

Martedi 9 gennaio il 34enne Gabriel Attal è stato designato dal Presidente Macron Primo ministro della Francia martedi 9 gennaio.  

Il nuovo governo sostituisce quello della sessantaduenne Elisabeth Borne , che lunedi 8 ha rassegnato le sue dimissioni dopo due anni di incarico.

 Il presidente Emmanuel Macron,  nella  mattinata del 9 gennaio ha parlato per circa due ore con Attal, ministro dell'istruzione con Borne, e si è rivolto direttamente a lui in un tweet pubblicato pochi minuti dopo l'annuncio ufficiale: "So di poter contare sulla tua energia e sul tuo impegno per realizzare il progetto di rilancio e rigenerazione che ho annunciato. In linea con lo spirito del 2017: superare e osare. Al servizio della Nazione e del popolo francese".

Figlio di un produttore cinematografico, Attal debuttò in politica a 17 anni nelle file dei giovani sostenitori di Dominique Strauss Kahn, ex peso massimo della sinistra caduto in disgrazia dopo essere stato arrestato per violenza sessuale nel 2012 a New York.  Fu poi uno dei primi socialisti a seguire Macron nel 2016 nel partito che allora si chiamava En Marche! Nel 2020 guadagnò grande popolarità come portavoce del governo durante la pandemia da Covid-19. Nel governo Borne è stato prima ministro del Bilancio e poi dell'Istruzione. Attal  ha  vietato l'abito musulmano abaya nelle scuole pubbliche. Ha anche promosso un piano per sperimentare le uniformi in alcune scuole pubbliche, come misura di contrasto al bullismo. Di recente aveva raccontato alla televisione nazionale TF1 di aver subito proprio atti di bullismo alle scuole medie, e tra questi molestie omofobe.

La nomina di Attal non prelude a un cambiamento sostanziale nelle scelte politiche, ma l'avvicendamento potrebbe permettere a Macron di rinfrescare la propria immagine in vista delle elezioni europee di giugno e di lasciarsi alle spalle le impopolari riforme delle pensioni e dell'immigrazione. I sondaggi attualmente mostrano Rassemblement National, il  partito di destra radicale di Marine Le Pen, in vantaggio di 8-10 punti percentuali sulla formazione fondata dall'attuale presidente, Renaissance. 

Nel pomeriggio all'Hôtel de Matignon, sede e residenza del Primo Ministro, si è tenuta la cerimonia del passaggio di consegne con Borne. Attal ha detto nel suo discorso: "Ho potuto leggere e sentire: il più giovane presidente della Repubblica della storia nomina il più giovane primo ministro della storia. Voglio considerarlo un segno di coraggio e di dinamismo. È anche, e forse soprattutto, di fiducia nei giovani". Ha aggiunto che tra i suoi obiettivi c'è quello di rendere la sicurezza una "priorità assoluta" e di promuovere i valori di "autorevolezza e rispetto degli altri". Ha anche promesso di rafforzare i servizi pubblici, tra cui le scuole e il sistema sanitario, e di impegnarsi per "controllare meglio l'immigrazione".

Borne ha difeso il suo governo: "Ho mantenuto saldamente la rotta stabilita dal presidente della Repubblica", ha detto prima di congedarsi con un appello alle donne: "Il futuro appartiene a voi".

 

staff @europolitiche.it

Cross-media in Italian on the policies of European institutions and governments of European Union countries

Cross-media in Italian on the policies of European institutions and governments of European Union countries


instagram
twitter
whatsapp

WEBSITE CREATED BY Q DIGITALY

©2021-2022 di Europolitiche.it